Cattive notizie dalla Patagonia.

Dopo un giorno intero di marcia, il 7 aprile, sono arrivati a Campo 1. Il giorno dopo ancora 9 chilometri per arrivare a Campo 2. Lo stesso campo dello scorso anno. Ma le condizioni sono molto diverse. Il lago che c’era lo scorso anno è scomparso. E in più la pioggia inizia a scendere giù forte.

Il giorno 9 tutti vanno fino a Campo 3. Viene montato su lato del ghiacciaio. Ma un forte vento e la pioggia danno non poco fastidio. Il 10 sempre sotto vento e pioggia viene trasportato sul ghiacciaio tutto il materiale per iniziare a scendere nei mulini ma… Troppa acqua si butta dentro le grotte con impetuose cascate. Tornati al campo sotto raffiche di 100 chilometri l’ora trovano le tende volate via.

Il giorno successivo il campo viene spostato in un posto meno ventoso sempre sotto pioggia. Ma comunque la notte il vento (oltre i 100 km/h) ha /smontato campo base sotto cui tra l’altro dormivano in 5. Hanno provato in ogni modo a trattenerla svegliando anche gli altri. Nonostante fossero in 12 non c’è stato scampo. L’unico modo per non farsi trascinare via è stato abbatterla e ripararsi tutti nelle poche tende rimaste.

Ieri hanno tentato di scendere almeno un mulino. Ma ancora niente da fare. Quindi oggi abbandonano il ghiacciaio recuperando tutto il possibile e facendo almeno due viaggi torneranno verso Campo 2. La speranza è che più in basso qualche pozzo sia percorribile.

Domani è previsto di tornare a Campo 1 e poi da li il 15 mattina con dei cavalli rientrare a Puerto Natales.

Speriamo che almeno sulla via del ritorno li faccia asciugare un po’.

Università e Istituti di Ricerca coinvolti: Università Bicocca di Milano - Italia, Università di Milano, Scienze della Terra A.Desio - Italia, Museo di Storia Naturale di Parigi - Francia, Università Diderot di Parigi - Francia, Università di Firenze - Scienze della Terra - Italia, Università di Bologna - Italia.

Contatti Istituzionali: Amministrazione dei Parchi Nazionali – Argentina, Parco Nazionale Torres del Paine – Cile.

Partecipanti: Alessio Romeo, Francesco Lo Mastro, Martino Frova, Tommaso Santagata, Alain Couté, Catherine Perrette, Farouk Kadded, Hervè Gherardi, Lionel Blain, Serge Aviotte, Alfredo Brunetti, Andrea Franzetti, Andrea Pasqualini, Fulvio Iorio, Omar Belloni, Patrizio Rubcich, Roberto Ambrosini, Roberto Azzoni.

Sponsor: Ferrino, Dolomite, Amphibious, Tiberino, Leica Francia, Garmin, DeWalt.

Patrocini: Union Internationale de Spéléologie, Società speleologica Italiana, Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico.

contentmap_plugin

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cookie policy